La laurea magistrale di una giovane madre di Bolotana di Ange de Clermont

Il  24 novembre,  presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari ha conseguito la Laurea magistrale in Scienze dell’Educazione, la dott.ssa sig, ra Elisabetta Pireddu, di Bolotana, discutendo brillantemente una tesi sui maestri elementari in Sardegna dall’Unità alla fine del Ventennio fascista.

Si è trattato dell’inserimento in un data base di quasi 1000 maestri e maestre delle scuole elementari sarde, specialmente della Sardegna centro settentrionale.

Indice dei nomi e delle provenienze, mobilità, titoli conseguiti anche dopo il diploma, mappature sono stati oggetto della ricerca.

La discussione della tesi è stata davvero eccezionale in quanto i due figlioletti, presenti alla discussione, non ci hanno pensato due volte a sedersi entrambi sulle ginocchia della madre che ha discusso con la massima disinvoltura e serenità la sua ottima ricerca.

La commissione ha assistito con meraviglia e stupore alla scena e i due fanciulletti, presi dalla solennità del momento si sono comportati egregiamente tanto da meritare una carezza da parte del prof. Paolo Calidoni che presiedeva la sessione di laurea.

Ad averle a portata di mano, due belle corone d’alloro, oltre a quella della madre non avrebbero certamente sfigurato sulla testa dei due figlioletti.

Sapendo con quale impegno Elisabetta Pireddu ha portato avanti il suo lavoro, nel periodo in cui ha messo al mondo due meravigliosi bambini, e con quanta passione ha portato a termine la sua tesi di secondo livello, (la prima l’aveva conseguita alcuni anni fa), non possiamo che farle anche i più fervidi auguri per un buon inserimento nel lavoro di pedagogista e naturalmente di madre.

Auguri anche ai Bolotanesi e ai familiari per aver espresso una così preziosa risorsa umana.

_________

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.