Categoria : cultura

Regione e Università per la Lingua Sarda di Antoniomaria Pala

“Le due Università di Cagliari e Sassari destinatarie del finanziamento di cui sopra, affiancate o coadiuvate, ove lo ritenessero opportuno, da consorzi interuniversitari, istituti, fondazioni, associazioni, enti pubblici, agenzie formative o enti di formazione, centri studi, dovranno programmare corsi di formazione con un’attività didattica che fornisca agli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria una serie di conoscenze culturali, scientifiche, linguistiche, didattiche e di competenze operative di base per usare la lingua sarda in forma veicolare nello svolgimento di attività e discipline previste dai curricula scolastici e per sviluppare una solida competenza plurilingue e pluriculturale negli allievi “

 

Custu est unu de sos passos prus de importu de su Pianu Triennale pro su tretu chi pertocat s’imparu de su sardu e in sardu in totu sas iscolas.

 

Benit sa duda chi su ritardu de su cumintzu de custas atividades (dae sa cunferèntzia de Fonne e dae su primu abòiu pro s’organizatzione de sa formatzione de sos mastros, chi si est fatu in Casteddu in tra sa Regione e s’Universidade de Casteddu) non siat de natura burocràtica ma chi b’apat una contrariedade e una resistèntzia pro lassare sas cosas comente sunt. Sighire a fàghere atividades de sardu sena sa limba sarda veicolare in onni ordine de iscola, impitende sas risorsas finantziàrias pro una didàtica chi lu tratat comente a una limba morta e petzi de ammentare.

 

Su comitadu depet pònnere presse a s’universidade e a sa Regione chi a onni manera tenet su mèritu de àere cuncordadu unu Pianu chi rivolutzionat in manera cumpleta su funtzionamentu de sa massima autoridade de imparu de su sardu e mascamente in sardu.

 

Pesso chi a nois de su Comitadu nos tochet de nàrrere carchi cosa a forte e finas in presse. Dae su movimentu linguìsticu custa dimanda si est pesende arta.

S’autoridade chi amus balanzadu in custos pagos annos de renàschida cheret amparada si non cherimus èssere acusados de tènnere pagu interessu pro sa resone de fundamentu chi nos at bistu in prima ria in su fronte de sa traballu pro s’ufitzialidade de su sardu.

 

De acordu seis a cuncordare unu comunicadu pro s’istampa, sa Regione e s’Universidade?

 

Antonimaria Pala

 

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.