Brizzi Riccardo

Riccardo Brizzi

Analista per i casi italiano e francese, è assegnista di ricerca presso la facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” di Forlì – Università di Bologna. Dal 2007 dottore di ricerca inStoria dell’età contemporanea con una tesi di dottorato dal titolo Il leader e la televisione: il caso de Gaulle (1958-65).

Editorialista del quotidiano “Europa”. Membro della redazione della rivista “La vie des idées” e della segreteria di redazione di “Ricerche di Storia Politica”.

Tra le sue pubblicazioni recenti: “Venduti come detersivi”: le elezioni presidenziali dal 1965 e i primi passi del marketing politico in Francia, in “Ricerche di Storia Politica”, 1/2007;Pierre Rosanvallon e le aporie della modernità politica francese, in “Contemporanea”, 1/2007 (con M. Marchi); I socialisti, sconfitti ma vivi, in “Il Mulino”, 4-2007, pp. 717-726;“Ne fais pas de bruit avec ta soupe, laisse-moi entendre ce que dit le député Reale”. Les premiers pas de la politique italienne sur le petit écran, in “Le Temps des médias. Revue d’Histoire”, 1/2007; Francia: l’iperpresidente e la politica che non c’è, in “Il Mulino”, 2-2008, pp. 323-335; Alle origini della “telecrazia”. L’evoluzione della comunicazione politica in Francia durante la Quarta Repubblica, in “Comunicazione Politica”, 1-2008, pp. 11-28;Le nouveau visage du Cavaliere, in “La vie des idées”, luglio 2008; Francia: sei mesi per l’Europa, in “Il Mulino”, 4-2008, pp. 708-721; Charles de Gaulle, Bologna, Il Mulino, 2008 (con M. Marchi).

riccardo.brizzi@europressresearch.com

RSS Sottoscrivi.