Marras Gianluigi

MarrasDati Anagrafici
Nome: Gianluigi
Cognome: Marras
Data di nascita: 25/08/1978
e-mail: giahn@libero.it; gianluigimarras@alice.it

Titoli di studio
Maturità Classica.
Tecnico di Catastazione Multimediale (Progetto Archeoval, 2001-2002)
Laurea in Lettere Classiche (Università di Sassari) con indirizzo archeologico, con tesi dal titolo “Villaggi medievali abbandonati nel territorio comunale di Chiaramonti: Orria Pithinna”, relatore prof. Marco Milanese, voto 110/110 con Lode.
Operatore in Sistemi di Gestione Ambientale e Management Ambientale (Corso d’aggiornamento del CNOSFAP, Regione Autonoma Sardegna, 2003)
Specializzazione in Archeologia Tardo-Antica e Medievale (Università di Pisa) , con tesi dal titolo “Il castello di Chiaramonti in Anglona: indagini preliminari sul sito e sulle fonti materiali”, relatore prof. Marco Milanese, voto 110/110 con Lode.

febbraio 2016

Dottore di ricerca  in Archelogia, tesi  “I villaggi medievali abbandonati del Meilogu”  La commissione era formata da Paul Arthur (Università del SAlento- Presidente), Maurizio Cattani (Università di Bologna) e Rosanna Ortu (Università di Sassari),

Ambito di ricerca
Collaboro dal 2003 con la Cattedra di Archeologia Medievale delle Università di Sassari e Pisa.
Le mie attività riguardano l’archeologia del paesaggio, specialmente per quanto riguarda il tema dei villaggi medievali abbandonati e l’evoluzione dell’insediamento rurale, l’informatizzazione dei dati archeologici tramite la creazione di sistemi GIS e DBMS, l’analisi dei reperti ceramici dal periodo tardo-antico fino al postmedioevo, l’organizzazione e gestione dei laboratori reperti.
Faccio parte della Segreteria di redazione dei QUAVAS (Quaderni del Centro di Documentazione dei Villaggi Abbandonati della Sardegna).

Attività
1998-2003
Campagne di Scavo come studente nei siti di Geridu-Comune di Sorso (Campagne di scavo dicembre 1998, aprile e dicembre 1999, aprile 2000, gennaio 2001), Uchi Maius-Tunisia (Settembre 1999), Mercato Civico di Sassari (Luglio 1999), Spalti Manganella di Castelsardo (Agosto 2006), Intervento di emergenza nel Centro storico di Alghero (Settembre-Ottobre 2006), con campagne di pulizia e analisi dei reperti.
Esperienze di ricognizione archeologica come studente nel sito di Lignana-Pescia (Pistoia), come responsabile sul campo nei siti di Sant’Agostino (Agro di Sassari), Mores, Ardu (Agro di Sassari), Innoviu (Agro di Sassari), Chiaramonti, Bionis (Porto Torres), Ploaghe.

2004-2005
Creazione di un DATABASE e di una piattaforma GIS dei Villaggi abbandonati della Sardegna e della ricognizione archeologica e dello scavo del villaggio medievale di Geridu presso Sorso nell’ambito dell’allestimento del Museo tematico sui Villaggi abbandonati della Sardegna.
Presentazione del Museo tematico dei villaggi medievali abbandonati, dei laboratori e del progetto ViviGeridu presso il Palazzo Baronale, Comune di Sorso.
Organizzazione della Giornata di Studio “Orria Pithinna, 800 anni di storia. La chiesa, il Monastero, il villaggio” (Segreteria organizzativa)

2006
Creazione del “Database Soprintendenza BB.AA di SS e NU- Comune di Sorso”, e della piattaforma GIS relazionata, contenenti i dati archivistici e topografici georeferenziati dei siti archeologici presenti nel territorio comunale di Sorso (presentazione 1 Marzo 2007).
Co-docente nel Blocco paesaggio storico del Corso ITACA (Regione Autonoma della Sardegna, Università di Sassari)
Servizio di guida turistica ai siti archeologici del comune di Sorso.

2007
Responsabile sul campo nelle Ricognizioni Archeologiche nei siti dei villaggi medievali abbandonati nel territorio comunale di Chiaramonti, Martis
Partecipazione alle ricognizioni archeologiche nel territorio comunale di Siligo e nel sito del villaggio medievale abbandonato di Sant’Ippolito di Sirone (Comune di Suni).
Responsabile della ricerca sulle fonti scritte e dell’informatizzazione dei dati riguardanti i villaggi medievali abbandonati del territorio di Chiaramonti e nel sito del villaggio medievale abbandonato di Sant’Ippolito di Sirone (Comune di Suni).
Scavo archeologico di Castelsardo: Responsabile della progettazione e dell’implementazione della banca dati informatizzata e della piattaforma GIS
Comune di Sorso: Responsabile archeologico dell’aggiornamento del PUC del Comune di Sorso (in corso)

2008
Comune di Sorso: Responsabile della redazione del tematismo archeologico dell’aggiornamento del PUC del Comune di Sorso al nuovo PPR
Scavo archeologico della Necropoli tardo-romana in località Stagno di Platamona, Comune di Sorso: responsabile dello scavo e della documentazione.
Responsabile della valutazione dell’impatto archeologico del progetto di ristrutturazione degli acquedotti Coghinas I e II nei comuni di Santa Mari Coghinas, Sedini, Castelsardo, Sorso, Sassari e Porto Torres
Organizzazione della Giornata di Studio “Da Orria Pithinna a Chiaramonti” (Segreteria organizzativa).

Pubblicazioni
“Archeologia e topografia di Orria Pithinna”, in “Orria Pithinna. La chiesa, il monastero, il villaggio. 800 anni di storia”, QUAVAS, 3, All’Insegna del Giglio, in corso di stampa.
“Villaggi abbandonati nella Curatoria di Flumenargia (Sassari-Porto Torres). Indagini di superficie”, in AGOGE'”, 2, 2005, pp.287-308 (con Maria Cherchi).
“Un contesto ceramico del XVI secolo dall’archeologia urbana di Alghero”, in “Albisola”, 2007, pp.361-376 (con L.Biccone, M.Cherchi, M.A. Demurtas, M.Milanese, L.Sanna)
“Villaggi medievali abbandonati nel territorio di Martis (Anglona, SS): prime indagini archeologiche di superficie”, in “Martis, Storia, Archeologia, Territorio”, a cura di S.Castia, Sassari, c.d.s. (con M.Milanese, M.Cherchi).
“Ceramiche tardo-antiche da ricognizioni di superficie nella Sardegna settentrionale”, in “LRCW 3. III° Congresso Internazionale sulle ceramiche comuni, le ceramiche da cucina e le anfore della tarda antichità nel mediterraneo: archeologia e archeometria. Medieterraneo occidentale ed orientale a confronto. Parma/Pisa 26-30 marzo 2008”, BAR Int. Ser., c.d.s. (con M.Milanese, M.Biagini, M.Cherchi, G.Padua, A.Vecciu).
“Villaggi medievali abbandonati nel territorio di Martis (Anglona, SS): prime indagini archeologiche di superficie”, in AGOGE'”, 2, 2008, c.d.s. (con M.Milanese, M.Cherchi).
“Chiaramonti, Monte Cheja”, in Archeologia Postmedievale, 11, 2007, pp.364-365.
“Tzaramonte), sas biddas medioevales abbandonadas”, in Preguntas, I, 2008 (con Maria Cherchi).
Elaborazione cartografia tematica in:
F.G.R. Campus, “Le strutture del territorio: dall’alto medioevo al periodo giudicale (secoli VI-XI)”, in “Nurabolia Narbolia. Una villa di frontiera del Giudicato di Arborea”, a cura di R. Zucca, Nuoro 2005, pp. 105-147, tavv. 1-2, pp.136-139.
M. Milanese (a cura di), “Guida Monteleone Roccadoria”, Muros (SS), 2005, p. 48.
M.Milanese, “Archeologia e storia di una sioria della Sardegna medievale: i Doria”, in “Archeologia e Storia della signoria dei Doria in Sardegna (Monteleone 1)”, a cura di Milanese, c.s.
M.Milanese, “Vita e morte dei villaggi rurali tra medioevo ed età moderna. Archeologia e storia di un tema storiografica”, in “Vita e morte dei villaggi rurali tra medioevo ed età moderna”, QUAVAS, 2, 2007, pp.9-23, fig. 7, p.14.
M.Milanese- F.G.R. Campus, “Archeologia e storia degli insediamenti rurali abbandonati della Sardegna”, in “Vita e morte dei villaggi rurali tra medioevo ed età moderna”, QUAVAS, 2, 2007, pp.25-58, fig. 1, p.26; fig.2, p.27; fig.3, p.28.
M. Milanese, “I villaggi medievali abbandonati dell’Anglona”, in A.Soddu (a cura di) “Castelsardo, 900 anni di storia”, Sassari 2007.

RSS Sottoscrivi.