Categoria : cultura

Contributi di Mauro Maxia sulla “Nuova” di oggi

Mauro Maxia

Nella Nuova Sardegna di oggi si parla della 2^ edizione del mio libro “Lingua e società in Sardegna” (Dublino, Ipazia Books 2018). I temi trattati descrivono la situazione della lingua minoritaria (sardo e non solo) nel suo rapporto con l’italiano. Un rapporto a volte conflittuale anche perché le iniziative tendenti alla rivalutazione del sardo spesso si scontrano con l’opposizione frapposta da altri sardi e non sardi e con una scarsa attenzione della classe politica. 
Su libru tenet noe capìtulos: 4 in italianu; 4 in sardu e unu in gadduresu. Est unu sèberu chi dimustrat chi finas sas “limbas minores” sunt a manera de iscrìere subra a calesisiat arrejonu, cumpresos sos temas iscièntificos. Custos sunt sos tìtulos de sos capìtulos: 1) L’italiano dei Sardi: lingua o dialetto? 2) Gasi no est gosi; 3) Sa limba minorizada in s’iscola sarda; 4) Sardo o italiano: la difficile scelta dei genitori; 5) Gadduresu e sassaresu tra cossu e saldu; 6) Chircas sociolinguìsticas e chistiones de mètodu; 7) Il riacquisto del sardo nella comunità giovanile di Perfugas; 8) Un giallo linguistico; 9) Istandard, folklore e iscola. 
Il volume ha 160 pagine a colori e si può avere in 2-3 giorni al modico prezzo di € 5,50 in formato digitale e 15,19 in formato cartaceo ordinandolo direttamente da Amazon: https://www.amazon.it/LINGUA-SOCIET%C3%80-SARD…/…/1521467366.

 

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.