Categoria : cultura

Il giocattolo del bambino che è in me di Ange de Clermont

cavallaEsattamente circa un anno fa ho festeggiato in gran pompa il sesto anno di questo mio blog-balocco della mia vecchiaia (che brutta parola) diciamo della mia anzianità. Avevo fatto una bella presentazione, inserito le tabelle statistiche e tanti altri dati per dirmi e dire agli altri, ma quanto è bello il mio balocco! Sfortuna volle che il giorno successivo alla celebrazione il disco rigido dei gestori del server si spaccò, mangiandosi tutto quello che si poté mangiare, facendo scomparire il mio amato blog frutto di sei anni d’intenso lavoro. Così accadde qualcosa che ora posso ritenere ridicolo. Telefonai singhiozzando a Carlo Moretti Ztaramonte, blog nel quale tanto ho scritto, chiamai l’amico Paolo di Bologna, che mi pare fosse impegnato in una riunione e che forse sentendomi singhiozzare pensò che mi fosse morto qualche parente e invece il morto era il mio blog. Il gestore del server m’incoraggiò dicendo che in pochi giorni mi  avrebbe resuscitato il morto e la stessa cosa mi dissero gli amici. La risurrezione però non fu così luminosa e c’è voluto quasi un anno per riprendermi la gioia di giocare come prima col mio balocco. Per tanti mesi ho scritto poco, l’ho messo da parte, del resto non era come prima: malmesso, drasticamente diminuiti i visitatori e aggiustamento del nome, al punto che ho tolto il mio nome, a poco a poco ho ripreso lena, ed ho cominciato a giocare con questo mio balocco come quando da bambino giocavo con la trottola, morrocula, e con i birilli di bache di quercia detti bagliaroculos.  Nel blog mi manca il mese di settembre 2014 con gli articoli pubblicati, non vorrei fare troppo chiasso, anche perché non vorrei che domani mi succedesse la stessa cosa. I visitatori se non raggiungono gli stessi numeri, ad essi si avvicinano. Festeggio, quindi in sordina i sette anni del mio blog.

Ecco alcuni dati: visitatori ad oggi 142.373; le pagine viste 284.217. I visitatori provengono per il 20% dall’estero e per l’80% dall’Italia. Articoli postati 1179, commenti 371, pagine dei collaboratori 49.

Speriamo d’incrementare visite pagine viste e auguriamoci un sereno inizio dell’ottavo anno del blog. Un grazie affettuoso e riconoscente ai collaboratori, ai blog amici associati.

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.