Federico Santoni, sassarese, scopre il modo di attaccare l’HIV

Federico Santoni

Federico Santoni

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2015/10/07/news/hiv-un-sassarese-scopre-il-modo-di-attaccarlo-1.12221886

Su Accademia sarda scrivevamo nel maggio del 2011 e oggi abbiamo conferma del buon lavoro di Federico Andrea Santoni che ha fatto fare passi significativ alla lotta contro l’AIDS.
23 maggio 2011
Scienziati crescono: Deciphering the Code for Retroviral Integration Target Site Selection of Santoni, Federico Andrea, Hartley, Oliver, Luban, and Jeremy

parco scientifico a Pula
Non si tratta di un abstract di un articolo divulgativo, ma del riassunto di una ricerca sul DNA. Potrebbero anche non interessarci, perché non molto alfabetizzati in proposito, ma è giusto anche dare divulgazione al lavoro, che giovani scienziati che crescono, portano avanti con impegno e passione, se poi tra questi c’è un sassarese come Federico Andrea Santoni, che conosciamo e stimiamo ci fa davvero un piacere immenso. A tutti i nostri fervidi auguri di buona e fruttuosa ricerca.
(A. T.)
Abstract
Upon cell invasion, retroviruses generate a DNA copy of their RNA genome and integrate retroviral cDNA within host chromosomal DNA. Integration occurs throughout the host cell genome, but target site selection is not random. Each subgroup of retrovirus is distinguished from the others by attraction to particular features on chromosomes.

de Anghelu de sa Nièra

Custa olta bene da ogni dolle dolle, fizolu meu e de muzere mia, Federicu Santoni, chircadore a s’Universidade de Ginevra at iscobertu su virus chi faghet bennere s’AIDS e cun custa iscoberta at a benner tempus in su cale custa maladia fea at a essere debellada. Propriu s’ateru die, faeddende cun muzere mia apo nadu:- Custu pitzinnu at esser unu bonu chircadore, ma in cue a Ginevra tribagliant totumpare e si issu iscoberit calchi cosa andat totu a su matessi orriu, intamen no est istadu gai e da oe su numen sou cun s’articulu subra su c’at iscobertu est finidu in sa rivista iscientifica Nuture. Bravu fizolu meu semus meda cuntentos de a tie. Et pro dare meritos a s’amigu e compare meu Zusepe chi meda bortas est bennidu a Tzaramonte devo narrer chi cun su babu dae una parte tataresu e de Cossoine pro parte de mama, bisonzat fentomare puru sa mama de Federicu chi est de Bolotana, Teresa Nughedu, e tando fato sos augurios a compare meu e a comare mia e a totu sas zenias de Tatari, de Cossoine, de Bolotana. Augurios meda a totu e bravissimu a Federicu. Ello abbidadelu a fizolu meu no at forsis s’aera de un iscientziadu, lampu!

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.