Per il compleanno di mia nipote Beatrice dagli occhi verdi di A.d. C.

Non so se al mare oppure al monte stai
non so se sei allegra oppure triste
so sol che quando il sole scalda assai
un altro anno avrai nelle tue liste.

 

I nonni, gli zii, e la cugina Alice
mentre festeggi il tuo compleanno
ti dicono “Possa tu esser felice
e sempre sia lontano ogni malanno.”

 

 

Foto di Matteo T.

 

Ricordiamo con gioia e con affetto
i compleanni degli anni passati
quando giocavi sotto il nostro tetto
e rivedevi i nostri volti amati.

 

 

 

Foto di Matteo T.

 

La sorte arcigna ci toglie il tuo viso
ci toglie di cantarti le canzoni
che lieto ci ridava il tuo sorriso
e la tua voce velata nei toni.

 

 

Cent’anni possa vivere felice
tra color che ripetono di amarti
ma che a noi ti han tolto, Beatrice,
sol per ferirci il cuore e amareggiarti.

 

 

 

L’Italia popolata di rei corvi
con la moneta brindano giustizia
col collo storto e con gli occhi torvi
a noi costor ci han dato gran mestizia.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.