Categoria : eventi culturali

Festa di San Matteo a Chiaramonti

imagesUna processione per San Matteo davvero eccezionale: cavalli, muli, un asinello, qualche amazzone poi molti giovani di ambo i sessi, mammette, bambini e giovani anziani.

San Matteo stasera ha fatto un buon bottino: banda musicale di Ploaghe, gruppo folk e infine, quando la processione è passata davanti alla casa di un notabile lo stesso, con la telecamera, crediamo, abbia ripreso il meglio del corteo.

Tornati in chiesa i fedeli hanno dato una pacca sulle ginocchia di San Matteo, sfiorato la reliquia, donata forse dai salernitani, protetti anch’essi da San Matteo del quale detengono le ossa e che oggi sono in festa grande.

Non così è andata la festa civile:un concerto rovinato dalla pioggia battente.

La sera precedente è stato dato il premio per il primo concorso di poesia sarda indetto dall’Amministrazione comunale ad un poeta in limba di Sassari. Folta la partecipazione degl’intenditori a quest’evento presieduto da prof. Nicola Tanda. Presente anche il letterato sardo Paolo Pillonca e altri cultori della lingua sarda. La poetessa locale Maria Sale ha presentato egregiamente la cerimonia che si è svolta nella capiente Chiesa Parrocchiale di San Matteo.

LASCIA UN COMMENTO

RSS Sottoscrivi.